Anonimo asked:

lesbica di merda

Etero di merda. Ti piace se te lo dico? Non mi pare eppure tu me lo dici a me. Che ci trovi di bello a insultarmi? Sei felice? Secondo me sei sono un pirla. Si sono lesbica e non ho paura di dirlo. Sono lesbica. Che motivo hai di insultarmi? Ti ho fatto qualcosa che non va? Non mi pare perché manco ti conosco. Ti ho insultato? Non mi pare proprio. Che poi non ti farebbe piacere se ti dicessi per esempio “sei un figlio di troia” beh a quanto pare lo sei ups. Non hai neanche il coraggio di dirmelo senza anonimo, ridicolo :). Tu fai solo parte di quel branco di gente che ha la merda al posto del cervello capace solo a criticare e mai a guardare se stesso quando in realtà ha molti più difetti tu di chi insulti. E qua mi chiedo: che cosa ci stai a fare su tumblr? Solo per dire a stronzate a gogo. Ah si addio deficente :)

destroyedandsad

destroyedandsad:

Mi chiamo Hazel. 
Augustus Waters è stato il grande amore avversato dalle stelle della mia vita. La nostra è stata una storia d’amore epica, e io non riuscirò ad aggiungere nemmeno un’altra frase senza scomparire in una pozza di lacrime. Gus sapeva. Gus sa. 
Non vi racconterò la nostra storia d’amore perché come tutte le vere storie d’amore morirà con noi, come deve. Speravo che facesse lui il discorso funebre per me, perché non c’è nessun altro che vorrei lo facesse… Non posso parlare della nostra storia d’amore, quindi vi parlerò di matematica. 
Non sono un matematico, ma una cosa la so: ci sono infiniti numeri tra 0 e 1. C’è 0,1 e 0,12 e 0,112 e una lista infinita di altri numeri. Naturalmente c’è una serie infinita di numeri ancora più grande tra 0 e 2, o tra 0 e un milione. Alcuni infiniti sono più grandi di altri infiniti. Ce l’ha insegnato uno scrittore che un tempo abbiamo amato. 
Ci sono giorni, e sono molti, in cui mi pesano le dimensioni della mia serie infinita. Vorrei più numeri di quanti è probabile che ne vivrò, e Dio, voglio più numeri per Augustus Waters di quelli che gli sono stati concessi. 
Ma Gus, amore mio, non riesco a dirti quanto ti sono grata per il nostro piccolo infinito. 
Non lo cambierei con niente al mondo. Mi hai regalato un per sempre dentro un numero finito, e di questo ti sono grata.

Anonimo asked:

È proprio questo il problema, penso che sia etero, anch'io pensavo di esserlo. Lei è convinta che io stia aspettando il principe azzurro, ma in realtà è una principessa. Tutti dicono che siamo molto intrippate e lei non mi parla come un'amica, leggendo gli screen del tuo blog ricordano molto i nostri. Lei ha già baciato delle ragazze, ma penso per gioco. La amo così tanto che per non perderla resterei l'amica per tutta la vita. Però dannazione quanto ho voglia di baciarla

Vai. Che stai aspettando? Muoviti♡